martedì 13 maggio 2014

L’arte di comunicare -nutri le tue relazioni con amore e rispetto-


L’arte di comunicare – nutri le tue relazioni con amore e rispetto- di Thich Nhat Hanh maestro zen e uomo di pace, ci guida alla riscoperta di un linguaggio amorevole che sgorga dalla consapevolezza.
Noi possiamo esprimerci liberamente e non tenere nulla dentro, se impariamo a esprimerci con assertività nei confronti dell’altro e se apprendiamo l’arte dell’ascolto, che parte dall'ascolto di noi stessi. A causa dei problemi di comunicazione, della mancanza della consapevolezza, le relazioni si avvelenano e la comunicazione diviene tossica. Tutto questo si può sanare se impariamo a pronunciare parole amorevoli, che sgorgano sinceramente dal nostro essere più profondo ma soprattutto se impariamo a nutrirci nella maniera giusta. Erroneamente pensiamo al nutrimento soltanto in riferimento al cibo ma esso coinvolge tutti i sensi; assorbiamo stimoli e informazioni continuamente. Occhi, naso, orecchie, assumono inconsciamente il “cibo” sbagliato, bombardati da mille stimoli giornalieri.
È come introdurre ripetutamente della spazzatura attraverso altri “canali”, altre porte. Possiamo evitare tutto questo soltanto diventando presenti e consapevoli perché la consapevolezza, se scaturita dalla Verità e non frutto di una sola comprensione intellettuale, diventa una sorta di filtro protettivo, come la pelle per il corpo, che ci permette di vedere e proteggerci, di conseguenza, da tutto ciò che è superfluo e dannoso per noi.
 
Puoi trovare il libro su Macrolibrarsi
 
Nutrimento essenziale - Estratto da "L'Arte di Comunicare"

Nessun commento:

Posta un commento

fai sentire la tua voce :-)