mercoledì 31 luglio 2013

Felicità/Depressione

Non c'è differenza tra felicità e depressione.L'andamento è comune a entrambe: vanno e vengono.
Il contenuto, ovviamente, cambia, ma la vera differenza tra esse è ciò che noi ne facciamo.
Siamo costantemente alla ricerca della felicità. Quando la vediamo arrivare diciamo:"Hey, vieni qui. Ti vedo. Resta per sempre con me". La felicità ride, e ci risponde:"Oh, mi ha vista. Adesso posso andare". E lo fa.
Se vediamo la depressione invece diciamo: "Vattene, non ti voglio. Non io". E la depressione sospira: "Eccoci di nuovo. Ho paura di dover diventare ancora più grande, in modo che lei mi ascolti e impari ciò che voglio insegnarle". Così ci batte sulla spalla ed esclama:" Hey, hey!" finchè ottiene la nostra attenzione. Poi se ne va.
Sia la felicità che la depressione hanno qualcosa da insegnarci. Entrambe vengono e vanno. Entrambe ritornano. E' la nostra disponibilità ad imparare da esse che fa la differenza.

La mia felicità è un dono. La mia depressione è un dono. Entrambe sono come farfalle nella mia vita.
 
Dal libro Meditazioni per donne che hanno troppo da fare di Anne Wilson Schaef

1 commento:

  1. Buenas, enhorabuena por el blog, me gustaría intercambiar enlaces contigo y que nos sigamos mutuamente.
    Un enorme saludo desde http://orgullobenfiquista.blogspot.com/
    http://bufandasybanderasamps.blogspot.com/

    Ciao, complimenti per il blog, mi piacerebbe scambiare link con voi e ci si susseguono.
    Un enorme saluto da http://orgullobenfiquista.blogspot.com/
    http://bufandasybanderasamps.blogspot.com/

    RispondiElimina

fai sentire la tua voce :-)